Design a site like this with WordPress.com
Get started

Deforestazione vs. Popoli Indigeni – II « Quello che i bianchi chiamano ‘la protezione della Natura’ siamo infatti noi, il popolo della foresta, coloro che dall’alba dei tempi abbiamo vissuto sotto la copertura dei suoi alberi »

Barbara Crane Navarro

Le piste di atterraggio illegali portano oro tossico nelle terre indigene Yanomami in Brasile

«Siamo amici della foresta perché sappiamo che gli spiriti della foresta ne sono i veri proprietari. Eppure le menti dei cercatori d’oro e degli allevatori di bestiame sono quelle di esseri malvagi. I bianchi sanno solo come abusarne e rovinarlo. Distruggono ogni cosa nella foresta – la terra, gli alberi, le colline, i fiumi, – finché non hanno reso il suo terreno nudo e ardente, finché non muoiono di fame…»

  • Sciamano Yanomami e portavoce Davi Kopenawa

Amazzonia : indigeni contro le miniere d’oro che portano distruzione e violenza nelle loro riserve


L’estrazione illegale dell’oro si verifica anche nelle terre degli Yanomami in Venezuela

Gli Yanomami e altre popolazioni indigene usano l’acqua di fiumi e torrenti nei loro territori ancestrali per bere, cucinare, fare il bagno e pescare.

L’estrazione dell’oro e altre industrie estrattive contaminano l’acqua, avvelenando…

View original post 92 more words

Published by alessandrascarpulla

artist

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: