Yanomami! Alberi! E l’artista Jaider Esbell? L’ARTE del greenwashing dei MERCANTI D’ORO – con le loro stesse parole… Continua un’altra parodia dell’ « arte » – fino al 2 ottobre 2022

Barbara Crane Navarro

Parte di «Lettera al Vecchio Mondo» (2018-2019) – Jaider Esbell

«Lettera al Vecchio Mondo
Genocidio Indigeno del Brasile
La violenza è un ciclo lungo. Gli antichi ordini continuano a risuonare e ora sono arrivati ​​nelle ultime foreste vergini del mondo.
L’ordine? Sterminare! »

Jaider Esbell ha affermato: «Come popoli Indigeni, siamo già emersi da uno storico processo apocalittico. »

Parte di «Lettera al Vecchio Mondo» (2018-2019) – Jaider Esbell

«Lettera al Vecchio Mondo» fa parte di una narrativa visiva che denuncia gli orrori che le popolazioni indigene hanno subito e soffrono ancora in Brasile e articola la necessità della decolonizzazione di musei, altre istituzioni e spazi simbolici.

Parte di «Lettera al Vecchio Mondo» (2018-2019) – Jaider Esbell

«Sono ricco! E sai da dove viene la mia ricchezza? Proviene dalle terre indigene della foresta pluviale amazzonica. Sì, è da lì che vengo. Per essere bella, gli indiani devono morire nudi e…

View original post 4,533 more words

Published by alessandrascarpulla

artist

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create your website with WordPress.com
Get started
%d bloggers like this: